Come usare il riscaldamento a Venezia

//Come usare il riscaldamento a Venezia

Come usare il riscaldamento a Venezia

Venezia è una città dal clima variegato. La primavera è tenue, mai troppo calda. Di estate si raggiungono al massimo 35 gradi nelle ore più calde, di solito solo nel mese di agosto e non sempre, gli autunni sono miti fino alla fine di novembre e lentamente la temperatura diventa più fredda e pungente. Di inverno solitamente è freddo e umido.

Nel nostro Paese esiste un regolamento per l’apertura dei termosifoni o dell’aria condizionata, a seconda della stagione, per evitare sprechi, limitare i consumi di energia e l’inquinamento atmosferico.

Generalmente le regole per l’accensione e lo spegnimento del riscaldamento sono:

  • L’impianto va acceso dopo le 5 di mattino e spento entro le 23
  • Nel nostro Comune Dal 15 ottobre al 15 aprile, può essere acceso per 14 ore al giorno
  • Secondo la normativa vigente, la temperatura dei riscaldamenti delle abitazioni, scuole e uffici non può superare i 20 gradi, con una tolleranza di 2 gradi in eccesso.

Vi preghiamo di seguire queste regole secondo normativa comunale.

Grazie

2018-10-24T10:43:01+00:00